Il blog dedicato alle risposte

Vacanze in Maremma tutto l’anno

Vacanze in Maremma tutto l’anno

E’ piuttosto noto che la Toscana offra ogni genere di paesaggio, adatto a tutti i gusti. Ci sono montagne, colline, mare, una campagna che si diversifica nel giro di pochi chilometri e città d’arte con opere risalenti a varie epoche. E’ una regione che soddisfa i turisti, da sempre.



Una delle zone toscane in assoluto più ricche di fascino è la Maremma. E’ un’area che si estende a sud, fino ai confini col Lazio, patria dei “butteri” e decantata dal Carducci in una poesia che ne esalta la bellezza.

In estate, la Maremma è presa d’assalto da turisti provenienti da tutto il mondo. Il suo mare, che cambia, trasformandosi da una distesa sabbiosa a una scogliera, attira i bagnanti in cerca di pace e di relax. Alcuni optano per appartamenti, altri scelgono hotel e campeggi. Il divertimento è assicurato ad adulti e bambini, specie nei camping village più attrezzati, come il Cielo Verde, che si estende da Marina di Grosseto a Principina e che offre molte soluzioni abitative oltre ad animazione, gite nel parco e corsi sportivi. Il mare in Maremma è solitamente pulito, ed è possibile anche organizzare gite alle isole, o meglio ancora soggiornarvi, per vivere un’esperienza indimenticabile.

In estate, la Maremma si riveste di luce, le giornate lunghe favoriscono gli amanti delle fotografia, e i tramonti sul mare sono davvero suggestivi. Ma anche la campagna è affascinante. Si può decidere di fare una vacanza metà mare e metà agriturismo.

Questa zona però è da visitare anche durante il resto dell’anno, quando ci sono meno turisti ed ella appare in tutta la sua purezza. In autunno e in inverno, è davvero piacevole rilassarsi in uno dei tanti centri termali, che sfruttano l’acqua calda al naturale presente per proporre bagni ad alte temperature che risvegliano mente e corpo. Dopo il relax, si può visitare una delle tante città d’arte, piccole o grandi. Oltre a Grosseto, sono molti i centri ricchi di arte e storia, e assai caratteristici: da Pitigliano a Sorano, da Roselle a Castiglion della Pescaia. In genere il clima in Maremma è piuttosto mite, e consente passeggiate a piedi per i borghi, durante le quali scattare belle foto e assaggiare le specialità locali, davvero gustose.

Da marzo in poi, il panorama della Maremma si veste di verde. E’ il momento più adatto per una gita con il bel tempo e senza il caos dell’estate. Per coloro che amano praticare sport, ci sono molte offerte, e una camminata, o una passeggiata in bici, sarà più piacevole perché effettuata a contatto con la natura. In Maremma è facile trovare piante e animali caratteristici: i parchi sono pieni di daini, volpi e uccelli marini, oltre che di gufi e altri rapaci durante la notte. Il canto degli animali e il colore della vegetazione rendono ogni gita in Maremma in primavera un’esperienza unica e magica.

Chi sceglie questa zona per caso, poi ci ritorna sempre. La Maremma ha in sé un fascino tra antico e moderno cui è impossibile resistere. Rimane nel cuore, bella e selvaggia com’è, piena di calore e di colore.