Il blog dedicato alle risposte

Consigli per dormire bene ed alzarsi freschi e rilassati

Consigli per dormire bene ed alzarsi freschi e rilassati

“Il mattino ha l’oro in bocca” recita un vecchio proverbio, ed è proprio così. Quando vi svegliate presto la mattina potete fare molte più cose e con estrema calma. Se invece non sentite la sveglia e vi alzate tardi, potete fare pochissime cose e per giunta di fretta. Vi perderete buona parte della giornata, ed inoltre sarete molto probabilmente nervosi e stressati. Alzarsi di buon mattino invece permette di godere appieno della giornata, ma occorre naturalmente una buona qualità e quantità di sonno. Scopriamo insieme i consigli per dormire bene la notte ed alzarsi freschi e rilassati.



Per prima cosa assicuratevi di dormire in un ambiente silenzioso e soprattuto completamente buio. É proprio in queste condizioni che si sviluppa la melatonina, un ormone fondamentale per l’equilibrio psico-fisico dell’organismo. La stanza dove dormite naturalmente deve ricreare un ambiente rilassante, tranquillo e sicuro che vi accompagni dolcemente tra le braccia di Morfeo. Un altro consiglio molto utile prima di andare a dormire è quello di bere molta acqua, che innanzitutto aiuta il corpo a rilassarsi maggiormente. In secondo luogo permette di idratare il corpo durante il ciclo di sonno ed allo stesso tempo favorisce la purificazione dell’organismo.

Può essere molto utile anche pensare la notte prima a cosa preparare per colazione la mattina seguente. Magari volete gustarvi dei cornetti al cioccolato, o assaggiare quel dolce così buono che vi ha portato vostra zia. Appena aprirete gli occhi sarete eccitati all’idea di fare quella colazione che magari avete anche sognato la notte, questa cosa vi permetterà di iniziare la giornata a stomaco pieno e di buon umore. Durante la notte assicuratevi di coprirvi bene, sia per favorire un ciclo di sonno sano e corretto sia per tutelare la vostra salute. In media la temperatura ideale per dormire si aggira tra i 16 ed i 21 gradi.

Prima di coricarvi stilate una lista di cose da fare l’indomani, così al mattino appena svegli sarete belli pimpanti e con la testa sgombra da altri pensieri. Programmare la giornata è un modo utile per organizzarsi le cose da fare, con la massima tranquillità e senza dimenticare nulla. Per una questione di salute è assolutamente consigliabile spegnere il telefonino. Ormai viviamo in un mondo iperconnesso dove la privacy è merce rara. Almeno la notte staccate tutto e pensate unicamente a dormire. Leggere un buon libro, rigorosamente cartaceo, è un buon modo per conciliare il sonno ed anche per ampliare la propria cultura. Evitate tablet o e-book la sera, poiché affaticano eccessivamente gli occhi.

Quante volte vi è capitato di sentire la sveglia, spegnerla, girarsi dall’altra parte e tornare a dormire? Ecco, per evitare questo inconveniente mettete la sveglia lontana da letto, così sarete costretti ad alzarvi. Un metodo un po’ brusco? Forse, ma almeno non farete tardi! Infine è importante avere degli orari regolari, e cioè andare a dormire sempre alla stessa ora. Una notte di “bagordi” è concessa, ma evitate di fare tardi ogni notte. Seguendo un ciclo di sonno regolare anche il corpo si abituerà ad un ritmo più costante, e ne trarrete beneficio quando sarete freschi e pimpanti appena svegli.