Il blog dedicato alle risposte

Cosa non fare con il vostro Apple? Impostare la data 1 gennaio 1970

Cosa non fare con il vostro Apple? Impostare la data 1 gennaio 1970

Se lo farete il vostro Iphone diventera’ inutilizzabile. Non e’ una storia inventata, molti utenti lo hanno fatto e hanno documentato la loro storia su internet condividendo un risultato scioccante: iphone 6s, 6, 5s e iPad Air, iPad Mini 2 e iPodTouch con processore 64-bit sono andati in tilt.



Tutto e’ nato quando in rete si e’ diffusa la voce che impostando la data al 1 gennaio 1970 si poteva usufruire della modalita’ vintage del dispositivo. In molti attratti dall’idea si sono lasciati tentare, il risultato e’ un dispositivo inutilizzabile.

Vi consigliamo vivamente di non provare ma se siete curiosi di vedere cosa succede esattamente, Zach Straley, famoso per i suoi video in cui mette alla prova dispositivi iPhone, ha pubblicato un video su Youtube in cui documenta cosa avviene una volta impostata la nuova data. Il video e’ gia’ stato visto piu’quasi 3 milioni di volte in pochi giorni. Ecco cosa accade: dopo aver impostato la data e aver spento il dispositivo, in questo caso uno smartphone, la schermata di accensione rimane bloccata e non si puo’ piu’ accedere al sistema operativo, neanche con la modalita’ di ripristino. In motli sul web danno consigli su come ripristinare il dispositivo, come SmartPhone Medic che nel suo video mostra come aprire il telefono e togliere la batteria possa risolvere il problema. Ma non e’ cosi’ semplice aprire un dispositivo Apple, bisogna avere gli strumenti giusti, e non garantiamo il risultato.

La Apple ha pubblicato un annuncio sul suo sito che avverte di non cambiare la data del proprio dispositivo al 1 gennaio 1970 o antecedente questa data. Un update del software uscira’ a breve per prevenire questo problema. Intanto coloro i quali avessero bisogno di aiuto contattino la Apple.

La spiegazione, anche se non ufficiale, di questo problema e’ che la data 1 gennaio 1970 potrebbe corrispondere ad una sorta di data “Zero” e questo manderebbe in tilt i dispositivi.

Per settare la data a livello manuale ci vuole un po’ di tempo ed e’ piuttosto laborioso come vedrete anche dal video di Zach e quindi non c’e’ pericolo che venga settata per errore.

C’e’ pero’ la possibilita’ che qualcuno, un hacker, si possa divertire a creare un programma che una volta connesso ad un dispositivo iOS ne cambi automaticamente la data. Il consiglio e’ dunque di stare attenti soprattutto quando vi connettete a un Wi-Fi pubblico.