Il blog dedicato alle risposte

Acquistare un violoncello per studenti

Acquistare un violoncello per studenti
0 Flares 0 Flares ×

L’acquisto di un violoncello da parte di uno studente alle prime armi può essere un processo difficile e confuso, alcuni preferiscono andare in un negozio di strumenti musicali della propria città, anche se sono molto rari, e scegliere un modello che sia nella fascia di prezzo del budget personale previsto, c’è anche chi si affida alla rete dei negozi online, dove i prezzi sono più abbordabili ed i modelli molto più abbondanti, ma ci si affida ad internet anche per acquisire preziose informazioni sulle caratteristiche che dovrà avere il violoncello da acquistare.

Un buon violoncello si esprime bene solo se è dotato di corde di qualità, delle buone corde per violoncello fanno davvero una grande differenza, è importante che se si ha intenzione di acquistare uno strumento che abbia un costo decisamente importante è bene mettere a budget anche l’acquisto delle migliori corde presenti sul mercato, questo per ottimizzare le capacità tonali e le prestazioni dello strumento, anche su violoncelli a basso costo delle corde di qualità possono fare la differenza, ma ovviamente non riuscirebbero a far emergere tutto il loro valore a causa dei limiti dello strumento.



Su cosa basarsi nel momento in cui si decide di acquistare un violoncello?

Innanzitutto, non tutti violoncelli sono uguali, c’è un sacco di spazzatura là fuori: su internet e nei negozi, è molto sorprendente quanto siano enormi le differenze di qualità per prodotti dello stesso prezzo.

L’acquisto di una macchina fotografica oppure di un computer portatile è facile, ci si guarda un po’ intorno, si fa qualche ricerca online e poi ci si butta nei negozi alla ricerca del prezzo più basso.

Siamo abituati a questo processo di acquisto che è diventato parte delle nostre abitudini, ma per l’acquisto di un violoncello?

Il violoncello deve essere ben fatto, deve avere “accessori” di qualità, allo stesso tempo il modo in cui è realizzato è altrettanto importante, alcuni strumenti sono realizzati rapidamente per produrne in abbondanza, questo provoca che siano ricchi di difetti, la vernice non ben assorbita dal legno, piccoli tagli, parti ed elementi non correttamente assemblati, magari il violoncello è bello all’esterno, ma internamente può presentare una serie di magagne che lo rendono uno strumento di bassa qualità.

Un violoncello dovrebbe essere realizzato utilizzando le migliori qualità di ebano, sia per quanto riguarda il corpo che la tastiera, oltre ad avere un aspetto gradevole riesce a dare un grande livello di prestazioni complessive allo strumento, tutti gli elementi ed i componenti del violoncello devono essere accuratamente posizionati, lo strumento deve essere pronto per essere suonato al massimo delle sue capacità.

Se il violoncello è realizzato secondo standard di qualità elevati, questo risulta molto più facile da suonare per il musicista che non ha la necessità di impegnarsi a controllare tutti gli eventuali difetti sonori generati dai difetti strutturali dello strumento, un violoncello fatto bene rende la vita dello studente molto più semplice.

Per verificare che il violoncello che si sta per scegliere sia quello giusto, sarebbe ideale poterlo provare per almeno una settimana, acquistarlo a scatola chiusa, a meno che non si conoscano nel dettaglio le caratteristiche perché si è scelta una marca specifica, porta al rischio di rimanere insoddisfatti.

Vero è che sono davvero pochi i rivenditori che permettono di fare una cosa del genere, soprattutto quelli online, di conseguenza per l’acquisto del violoncello è bene avere più informazioni ed esperienza possibile, per questo sarebbe ideale farsi aiutare da qualcuno di esperto, un insegnante, un amico violoncellista o un altra figura che possa dare una mano.



0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *